Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

11 ottobre 2011

La verità sul debito pubblico… “berlusconiano” !



Nel luglio 2011, il famigerato debito pubblico italiano ha raggiunto l’enorme cifra di 1'911,807 MILIARDI di euro!!!
Gli interessi annui su tale debito attualmente superano gli 80 MILIARDI di euro, e potrebbero aumentare ancora…

L’ammontare del debito pubblico italiano ha ormai superato di slancio, e in modo inquietante, i debiti pubblici di Grecia, Irlanda, Portogallo, Spagna sommati insieme, Paesi tanto vituperati in quanto “a rischio” per la loro esposizione finanziaria che costituirebbe una delle principali cause della crisi che sta sconvolgendo le economie degli Stati membri dell’Unione Europea!!

Non tutti sanno che nel giugno 2'001, mese di insediamento del II° governo Berlusconi, il nostro debito pubblico ammontava a 1'336,038 MILIARDI di euro, e che nel giugno 2'011, 42° mese del IV° governo Berlusconi, il debito pubblico italiano raggiungeva i 1'909,919 MILIARDI di euro.

In 10 anni di governo, dei quali 8 di “premierato” Berlusconi, il debito pubblico italiano è aumentato di 573,881 MILIARDI di euro!!

Per darvi un’idea dell’enormità... della mostruosità di questa cifra, un ulteriore dato: l’intero debito pubblico spagnolo ha toccato recentemente i 700 MILIARDI di euro!!!

Otto anni di “GOVERNI DEL FARE“… “ACQUA DA TUTTE LE PARTI” !!!

Mai Più Disoccupati


Bookmark and Share

2 commenti:

  1. e se facessimo come il mistro Alfano che vuol far pagare i magistrati per i loro errori, noi cittadini potremmo richiedere i danni ai politici per la cattiva gestione economica del paese ....

    RispondiElimina
  2. purtroppo non si può come dice la costituzione
    peccato

    RispondiElimina

Nome Cognome