Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

25 agosto 2011

NON HA SENSO

di Giandiego Marigo

Non ha senso che per una pagina di facebok, si mettano in dubbio onorabilità, curricula e passato di una persona. Sino alla sua buona fede.
Ne ha ancor meno però passare le giornate a “tramare” orrende vendette, nei confronti di chi avrebbe in un modo o nell'altro usurpato l'altrui diritto.
Non ha davvero alcun senso litigare sulle pagine, mettere 300 amministratori e creare 1000 sottogruppi per poi iniziare una guerra senza quartiere su chi ha ragione e chi ha torto.
Cosa significa organizzarsi in avverse fazioni e ricattare poi sentimentalmente ed affettivamente ogni persona che si conosce perchè prenda le nostre parti.
Stabilire arbitrariamente un metodo di conduzione, per carità valido, ma che non si discosta (per forza di cose) di molto da quello che un altro potrebbe tenere, ma poi sostenere che sia la conduzione il problema di cui si sta discutendo.
Ancora una volta e sarà l'ultima parlo del NO RAZZISMO DAY , ma questo discorso potrebbe valere per molti, quasi tutte le pagine che superino i 10.000 contatti. Dal “POPOLO VIOLA” che continua a lavorare in una situazione golpistica, cioè dopo aver estromesso senza spiegazioni più di metà dei suoi amministrtori storici, ma di infinite altre, nate per esempio per unire i gruppi social-comunisti e che iniziano ad accoltellarsi dopo avere raggiunto la eclatante cifra di quasi 1000 contatti...

Non è di conduzione che stiamo parlando e nemmeno della ragione dell'uno dell'altro (sequenze dolorosissime ed infinitamente offensive di commenti che scendono nell'umiliazione più bieca ed infame pur di ribadire le proprie ragioni). Non stiamo parlando di linea editoriale , perchè poi lo stile non si discosta , mai, dalla ripetizione di clichet...ben conosciuti.
Sono davvero poche le pagine realmente originali e quasi mai quelle ad altissima affluenza.
Stiamo parlando solo e soltanto della nostra incapacità di stare insieme. Della nostra incapacità di “parlarci” e di “rispettarci”.
Non farò nomi, anche se molti fra i protagonisti di queste commedie tragicomiche gongolerebbero d'essere citati, perchè questo , anche è il problema. Il protagonismo esasperato
Io sono io e tu non sei un cazzo !
Perfetta idelogia sistemica, cultura condivisa...a questo punto potresti essere chiunque, anche l'Imperatore Farlocco in persona...che andrebbe benissimo. La tua mentalità si adatterebbe perfettamente alla pagina. Parliamo a iosa di cambiamento ma ve lo richiedo e questa volta faccio tremendamente sul serio !
“COSA SIETE DISPOSTI A FARE VOI...NEL VOSTRO PERSONALE PER CAMBIARE IL MONDO?” Molto poco o nulla, visto che siamo qui a preparare agguati ed ad ordire fronde...sull'assoluto nulla, non c'è nemmeno la sinistra da dividere, cosa che siamo già riusciti a fare egregiamente proprio nulla , solo una pagina di Facebook.
Si badi poi ognuno nelle proprie stanze, dall'alto della sua diversità dirà esattamente le medesime cose che l'altro sta dicendo...ma perchè cazzo avete litigato fin qui...su che cosa?
Gli stessi link.
Le stesse note, gli stessi giornali, i medesimi commenti
Molti onori risulteranno offesi da questa mia...si tranquillizzino il risultato finale li soddisferà.
Ho deciso di andarmene da tutte le pagine che sono condivise da amministratori che in altri ambiti stiano azzannandosi.
Non ha senso continuare.
Il mio lavoro è impostato sulla “accettazione” e sul “cambiamento” ho sostenuto a più riprese che esso debba partire dai comportamenti ed è inaccettabile questa situazione.
Chi attacca lo fa con proditorietà, prepotenza, scarso o nullo rispetto delle persone. Chi difende comunque spala fango e merda per coprirne l'avversario...amico della settimana prima. Entrambi rappresentano come nel tao l'eterna dualità il medesimo aspetto degli opposti...identici nella loro follia ed inutilità. Nessuno che unifichi solo gente che divide...e si badi magari titola Unifichamo questo e quello...e poi comincia metodicamente a dividere i buoni dai cattivi....vacuo, inutile e doloroso...Non ci sto!
NON HA SENSO
Non è quello che voglio, non mi interessa di litigare io voglio unificare!
Trovare il modo di operare il cambiamento nei comportamenti, nelle energie, nella spiritualità. Io voglio vedere la gente insieme che costruisce una Nuova Visione.
Non mi interessano più le frammentazioni. Non sopporto i litigi...non riesco più a stare bene dove ci siano...sto male fisicamente. Chiamatemi se preferite vaso di coccio tra i vasi di ferro, definitemi debole si vi comoda, se questo vi rende forti e felici...prego fate pure! Questa mia verrà esposta ed inviata agli amministratori dei gruppi che sotto elencherò,dove io sono amministratore e dai quali immediatamente dopo io mi cancellerò, senza ulteriori discussioni. Esporrò la nota su questi stessi gruppi nella speranza che essa venga lasciata e non censurata immediatamente dopo.
La pubblicherò come note anche sulle due pagine da me fondate e su quelle dove permarrò come amministratore, perchè libere da questa jattura e la pubblicherò sui miei blog.
Non voglio che questa mia decisione passi sotto silenzio vorrei che ne parlastre e senza la retorica del cazzo da “sopravvissuti” dell'abbandono della trincea...non c'è nessun abbandono solo un richiamo al senso di quello che dovremmo fare...io per lo meno.
Io non muoio, non per ora almeno e resto su molte pagine, comunque. Alcune delle quali piccoli laboratori d'alternativa...come AreA per esempio.

Le pagine dalle quali mi dimetto sono:

a) QUI RADIO LONDRA - Le notizie che sfuggono alla censura
b) RIDATECI LA SCALA MOBILE, rivogliamo l'indennità integrativa di contingenza
c) Onesti cittadini sul lastrico per colpa del malgoverno
d) Acqua pubblica, scuola pubblica, no al bavaglio, no al nucleare
f) Io non tollero chi odia il diverso...tu?
g) NO RAZZISMO DAY, pagina ufficiale
Mi spiace perchè sono ottime pagine, alcune delle quali, se non tutte ho contribuito a fondare e che ho, a volte anche da solo, mantenuto in vita...ma questa scelta ormai è irrinunciabile e spero che fermi la follia del disfacimento e del combattimento casa per casa...

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.

Bookmark and Share 

2 commenti:

  1. Adolfo Rm
    PIU' CHE UN COMMENTO IL MIO, EGREGIO GIANDIEGO, VUOL ESSERE UN'AMPIA E SINCERA APPROVAZIONE PER QUANTO DA TE COSI' ESPLICITAMENTE ESPOSTO. COME BEN SAI, L'UOMO, DA SEMPRE, COMMETTE PECCATI DI PRESUNZIONE, EGOISMO, TRADIMENTO, FALSITA', FANATISMO, ECC., MA SEMPRE PENSA, E' CONVINTO DI ESSERE IL MIGLIORE, DI ESSERE PERFETTO, SAPENDO DI MENTIRE ANCHE A SE STESSO. CERTE PERSONE, CREDIMI, ANDREBBERO ALLONTANATE, EMARGINATE, SENZA CHE VALGA LA PENA SPENDERE PAROLE PER LORO;NON LE CAPIREBBERO E NON LE ACCETTEREBBERO.SE NEL NOSTRO PAESE LE COSE VANNO MALE E' ANCHE A CAUSA DI DETTE PERSONE E DEI LORO "PECCATI QUOTIDIANI", CHE OSTACOLANO SENZA ALCUN DUBBIO IL PERCORSO,GIA' ARDUO, AD UNA DEMOCRAZIA VERA.E' CIO' CHE CI OPPRIME E CI AFFANNA OGNI GIORNO, IL DOVER FRONTEGGIARE E LOTTARE CON I NOSTRI SIMILI,PERSINO,A VOLTE,CON CHI CI STA MOLTO VICINO, E' UNA LOTTA CHE DURA DA SECOLI E MAI AVRA' TERMINE PERCHE' QUELLE DEBOLEZZE UMANE,QUEI PECCATI DI CUI SOPRA,ESISTERANNO SEMPRE. NON HO IL PIACERE DI CONOSCERTI PERSONALMENTE,MA INTUISCO CHE SONO DI FRONTE AD UNA PERSONA RETTA E DI OTTIMI PRINCIPI, QUINDI PERMETTIMI EGR.GIANDIEGO UN PICCOLO CONSIGLIO: CONTINUA PURE TRANQUILLO PER IL TUO CAMMINO A RAGGIUNGERE QUEI TRAGUARDI TANTO DESIDERATI, DA TE E DA TUTTE QUELLE PERSONE DI BUON SENSO CHE FORMANO IL NOSTRO POPOLO E...NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA.... SINCERI AUGURI.

    RispondiElimina
  2. Adolfo Rm
    PIU' CHE UN COMMENTO IL MIO, EGREGIO GIANDIEGO, VUOLE ESSERE UN'AMPIA E SINCERA APPROVAZIONE PER QUANTO DA TE COSI' ESPLICITAMENTE ESPOSTO. COME BEN SAI L'UOMO, DA SEMPRE, COMMETTE PECCATI DI: PRESUNZIONE, EGOISMO, TRADIMENTO, FALSITA', FANATISMO, ECC., MA SEMPRE PENSA DI ESSERE IL MIGLIORE, DI ESSERE PERFETTO, SAPENDO DI MENTIRE PERSINO A SE STESSO. CERTE PERSONE ANDREBBERO ALLONTANATE, EMARGINATE E NON VALE LA PENA SPENDERE PAROLE PER LORO, NON LE ACCETTEREBBERO E NON LE CAPIREBBERO. SE NEL NOSTRO PAESE LE COSE VANNO MALE E' ANCHE A CAUSA DI DETTI INDIVIDUI E DEI LORO "PECCATI QUOTIDIANI", CHE, SENZA ALCUN DUBBIO, OSTACOLANO IL PERCORSO, GIA' ARDUO, AD UNA DEMOCRAZIA VERA. ED E' CIO' CHE CI AFFANNA E CI TURBA OGNI GIORNO DELLA NOSTRA VITA, IL DOVER AFFRONTARE E COMBATTERE I NOSTRI STESSI SIMILI, SPESSO COLORO CHE CI SONO PIU' VICINI. E' UNA LOTTA CHE DURA DA SECOLI E CHE MAI AVRA' TERMINE, PERCHE' LE DEBOLEZZE UMANE, PIU' O MENO GRAVI, ESISTERANNO SEMPRE. NON HO IL PIACERE DI CONOSCERTI PERSONALMENTE, MA MI SEMBRA DI INTUIRE CHE SONO DI FRONTE AD UNA PERSONA RETTA E DI OTTIMI PRINCIPI E, SE ME LO PERMETTI, VORREI DARTI IL MIO MODESTO PARERE; CONTINUA PURE TRANQUILLO PER IL TUO CAMMINO AL RAGGIUNGIMENTO DI QUEI TRAGUARDI TANTO DESIDERATI E CONDIVISI DA TUTTE LE PERSONE DI BUON SENSO E..."NON TI CURAR DI LORO.....". INFINITI AUGURI PER IL TUO IMPORTANTE E VALIDISSIMO LAVORO. Adolfo Rm

    RispondiElimina

Nome Cognome