Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

31 maggio 2011

REFERENDUM: ALLE URNE LO CHIEDE LO SPIRITO SANTO, SIMBOLEGGIATO DALL’ACQUA DI PAOLO FARINELLA


REFERENDUM! ALLE URNE! ALLE URNE!
L’ULTIMO URLO DI DEMOCRAZIA

IL 12-13 GIUGNO SI VOTA 4 REFERENDUM

Il referendum è valido se raggiunge il «quorum» dei votanti: 25 milioni di elettori + 1.

E’ necessaria la nostra mobilitazione e possiamo riuscire perché da soli, senza aiuto di tv e di giornali abbiamo raccolto quasi un 1 milione  e mezzo di firme per i 2 referendum sull’acqua.

BISOGNA ANDARE A VOTARE IN MASSA:
CHI VOTA DEVE CONVINCERNE  ALMENO DIECI
VOTARE E SCRIVERE 4 SOLENNI SÌ

1° QUESITO (ACQUA-1)        
Vuoi eliminare la legge che affida la gestione del servizio idrico a soggetti privati o  privati/pubblici?  VOTA: SI

2° QUESITO (ACQUA) 
Vuoi eliminare la legge che consente al gestore di avere un profitto  proprio sulla tariffa dell’acqua, se non investe rischiando del suo  per  la riqualificazione della rete idrica?    VOTA: SI

3°  QUESITO (CENTRALI NUCLEARI)
Vuoi eliminare la legge che permette la costruzione di centrali nucleari  sul territorio italiano?    VOTA: SI

4° QUESITO (LEGITTIMO IMPEDIMENTO)        
Vuoi eliminare la legge che permette al Presidente del Consiglio dei  Ministri e ai Ministri di non comparire in udienza penale durante la  loro carica?    VOTA: SI

  DIAMO ALTRE 4 SBERLE

Paolo Farinella, prete
Parrocchia S. Torpete - Genova


Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Nome Cognome