Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

29 novembre 2010

MILANO: TOLTI GLI AUGURI MULTILINGUE DA VIA PADOVA - INVIAMOLI IN TUTTA ITALIA

Buone Feste Joyeuses Fêtes Felices Fiestas Happy Holidays
节日快乐
أعيادا سعيدة
Sarbatori fericite С праздником Зі святом Iyi bayramlar

Cari soci,
spegnere le luminarie in tutte le lingue in via Padova è segno di grande inciviltà.
Villa Pallavicini rivuole in via Padova gli auguri multietnici.


Il comune di Milano toglie gli auguri multilingue da via Padova, noi li manderemo in tutta Italia. Condividi e manda auguri multilingue a tutti. Grazie
----------------
---------------------------
Auguri in tutte le lingue del mondo. In via Padova convivono etnie e lingue di tutto il mondo da diversi anni, le scritte in francese, arabo e cinese che auguravano “Buone feste” sono rimaste spente per dieci giorni, poi il Comune ha deciso di rimuoverle.
«Il progetto non prevedeva le scritte in tutte le lingue - ha dichiarato l’assessore al Verde e all'Arredo Urbano, Maurizio Cadeo - ma solo dei cuori rossi lungo la via». L’idea di modificare le luminarie è stata del responsabile del progetto, Claudio Seghieri, appoggiato dal Teatro Officina e da Comin, una cooperativa sociale che opera nella zona. L’artigiano ha ammesso: «È stato un mio errore: avevo comunicato la modifica a voce ai funzionari, ma il giorno della presentazione non l’ho inserita nel renderig». Lo spirito delle scritte era quello di creare un’illuminazione su tutto e su tutti, che abbracciasse chiunque annullando le diversità.

Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Nome Cognome