Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

23 maggio 2011

BERLUSCONI SBAGLIA LA CONIUGAZIONE DEI VERBI - E' COLPA DI PISAPIA


Nell'ultima dichiarazione del premier: "No a Milano islamica", ha clamorosamente toppato la coniugazione dei verbi.

Roma, 23 mag. (Adnkronos/Ign) - "Dobbiamo andare tutti a votare, non vogliamo davvero consegnare la nostra Milano ad una sinistra autoritaria, inefficiente, clientelare. Dobbiamo votare per difendere i nostri interessi, i nostri diritti, la nostra libertà". Lo dice Silvio Berlusconi, in un videomessaggio sul sito del Pdl.
Questa frase, capista male e fraintesa come al solito dalla stampa è da intendersi: Dovete votare per difendere i miei interessi, i miei "diritti", la mia libertà"

Come è noto è colpa di Pisapia se il consiglio comunale di Milano nel 2009 ha votato la delibera sulle moschee, sempre colpa di Pisapia che oggi fa un caldo torrido a Milano.

Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Nome Cognome