Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

21 novembre 2010

Settimana italiana,dagli smarronamenti alle protesi del pene perduto

Maroni dopo averci scassato i maroni e finalmente riuscito a farsi invitare a “vieni via con me”. Ma perché per non romperci i maroni non cambiamo canale quando interviene Maroni?
Dopo aver appreso le motivazioni della sentenza che condanna Marcello Dell’Utri a sette anni, per concorso nelle attività della associazione di tipo mafioso denominata “Cosa Nostra”, e non vedendo la volontà a dimettersi dalla carica di Senatore della Repubblica, la nostra lotta dovrà indirizzarsi per un “via la mafia dello Stato?” o per “via lo Stato dalla mafia?”
 Di Mangano: sapeva che era un mafioso?, è stato chiesto a Dell’Utri. «Assolutamente no, non aveva un distintivo»....Anche Dell’Utri non ha distintivo,….ma due condanne ci stanno tutte…. e chissà cosa avrà da dire a “vieni via con me” Maroni su questi rapporti così stretti del suo presidente del consiglio.
Al vertice della NATO il Silvio nazionale è arrivato talmente in ritardo che hanno iniziato  senza di lui.
Ufficialmente il ritardo è stato imputato alla coda di attesa all’aeroporto di Lisbona (forse non avevano preso il numerino come dal salumiere) . Voci che corrono, affermano che l’ultimo prodotto “ritardante per lui” sia stata una telefonata con la ministra Carfagna intenzionata a non continuare un rapporto che si è logorato, evidenziato dalle accuse della Mussolini alla Carfagna di essere vicina al Bocchino. Anche i miti….perdono pezzi....(Ovviamente riferito ...al ritardante)
Test....e, autocelebrazione
prima e dopo la cura
In fondo è difficile cogliere la differenza.......sono tutte cose volute dal presidente del consiglio.....e sono tarocche.  Ma non esiste il reato di contraffazione? (della serie....quando anche un dio ha bisogno di qualcosa di posticcio)


Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Nome Cognome