Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

13 maggio 2012

QUESTA! LORO CHIAMARONO GIUSTIZIA

Di Marigo Giandiego


SIA CHIARO! CHIARISSIMO!
Da che parte 
da sempre stia 
la ragione dei potenti 
Non ci si illuda 
che sia dato 
poter giocare ai giustizieri.
Qui si parla di guerra 
di morte! 
Non si scherza, 
ognuno svolga il proprio ruolo, 
senza fiatare. 
Chi ha da pagare , paghi  
chi non ne ha muoia , 
ma lo faccia in silenzio! 

Che  nessuno 
mai più 
mi parli di giustizia, 
non mi cantate libertà 
democrazia. 
Collaboraste  allo scempio 
all'omicidio 
Lontani da me 
voi avvolti in inutili bandiere 
Silenzio per favore. 
Non narratemi del vostro cambiamento 
che mai non cambia...nulla!
Voi che condannate  
voi che obbligate
quelli che furon schiavi  
a riabbassare il capo. 
Piegar  la schiena 
nuovamente, 
e poi sdraiarsi a terra 
perché ricchi, potenti e i sacerdoti, 
ne abbian spianato e ripulito il passo

Questa! Loro  chiamarono "giustizia" 
Questa! Loro  chiamano "legge" 
Questa! Loro  chiameranno "equità". 
Questa! Che i loro servi 
malamente travestiti 
dicon "democrazia" 


 Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. - - -
Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Nome Cognome