Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

22 settembre 2011

PREVENIAMO L'INFLUENZA - 2


A cura di:
Ministero della Salute
CCM, Centro nazionale per la prevenzione e il Controllo delle Malattie


Sappiamo proprio tutto sulla più comune delle malattie di stagione?
Guida per affrontare efficacemente le sindromi da virus A e B.

COS'è L'INFLUENZA
L'influenza è un'infezione respiratoria virale, molto contagiosa perché si trasmette facilmente attraverso goccioline di muco, saliva ed in genere per via aerea anche semplicemente parlando vicino ad un'altra persona. Si distingue dalle altre infezioni respiratorie molto più gravi, come la polmonite, per l'andamento tipicamente stagionale (in Italia da dicembre a marzo) più che per i sintomi che la caratterizzano che possono essere molto variabili, dal semplice raffreddore al mal di testa, dall'infiammazione della gola alla bronchite.

COME ARRIVAL'influenza ha un breve periodo d'incubazione, variabile, di 1-4 giorni (in media 2 giorni), durante il quale il virus può già essere contagioso. In particolare il periodo di contagiosità comincia qualche giorno prima della comparsa dei sintomi e si prolunga per circa 3-5 giorni. Questo significa che il virus può essere trasmesso da persone apparentemente sane, che non manifestano ancora i sintomi della malattia.


Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Nome Cognome