Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

18 maggio 2011

LETTERA E INVITO DI GIULIANO PISAPIA AI MILANESI


Cari compagni di viaggio in questa straordinaria avventura,
stiamo lavorando da molti mesi per liberare Milano dal malgoverno e restituirle la dignità e l'ambizione di tornare a essere una delle grandi capitali internazionali. Ce l'abbiamo quasi fatta. Manca ancora un ultimo sforzo. Nelle ultime settimane vi siete impegnati per fare conoscere il progetto comune che insieme e insieme a molti altri cittadini abbiamo sviluppato per Milano. Con il risultato di ieri, alcuni di voi avranno conquistato l'onore di partecipare al Consiglio comunale - e gli oneri e le responsabilità associati a questo incarico. Altri avranno la soddisfazione di avere contribuito a questo straordinario risultato. Altri ancora dovranno attendere l'esito del voto di ballottaggio.

A tutti voi chiedo allora di fare insieme un ultimo sforzo: continuiamo questa bellissima campagna, arriviamo fino in fondo tutti insieme. Diamo vita a una grande campagna di ballottaggio, come non è mai stato fatto prima. Facciamo soffiare il vento del cambiamento in ogni quartiere, in ogni strada, e soprattutto in ogni animo. Ricostruiamo una grande comunità cittadina partendo dai valori della partecipazione, dell'onestà, della generosità, della giustizia sociale. Solo così potremo fare ripartire la macchina di uno sviluppo che favorisca anche coesione e crescita occupazionale.

Cominciamo domani sera, mercoledì 18 maggio alle ore 21 al Teatro Smeraldo, piazza XXV aprile: Ballottaggio istruzioni per l'uso. Valuteremo insieme i dati elettorali e vedremo insieme come condurre gli ultimi giorni della campagna di ballottaggio. Per far tornare alle urne tutti i milanesi che hanno già votato per noi ma anche per conquistare ancora nuovi scettici, indecisi, potenziali astenuti. Portiamo anche loro a votare domenica 29 e lunedì 30 maggio.

Per liberare le energie di Milano e respirare a pieni polmoni l'aria pulita di una nuova stagione.

Giuliano Pisapia


Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Nome Cognome