Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

23 maggio 2011

O,O5- Misha Maslennikov e Banca Etica a DecreTento

TTF ( tassazione transazioni finanziarie).Viene Quel mondo finanziario che persino il ministro Tremonti (certamente non un eversore o in aria di no-globalismo) ha definito portatore della “Peste del Secolo” parlando della speculazione finanziaria . La tassazione dello 0,05 va a colpire quindi proprio i portatori di questa peste.
Una tassa così congegnata scoraggerebbe gli operatori defini ad “alta frequenza” quali per esempio le Banche di investimento e non toccherebbe in alcun modo i consumatori.
Secondo insigni economisti, anch’essi ben lontani da posizioni no-globaliste o neo-rivoluzionarie essa produrrebbe nella sola Unione Europea una resa di 300 miliardi di euro richiedendo un mirevole prelievo di 50 centesimi per ogni 1000 euro implicati (dal vero o virtualmente).
Si tratta quindi di una tassa ad altissima efficienza che produrrebbe con un’aliquota irrisoria un gettito enorme, vista la frequenza di transazioni di questo tipo sul mercato della speculazione finanziaria.
Ne ha parlato, ancora una volta non certo un capo rivoluzionario, il presidente Nicolas Sarkozy sull’amplissimo palcoscenico dell’ONU, questo perchè una tassa di questo tipo non potrebbe essere applicata in un solo paese, ma necessariamente su scala mondiale. Infatti la globalizzazione permetterebbe altrimenti di eluderla.
Ma la cosa realmente importante sarebbe l’uso che questo denaro potrebbe avere che sarebbe per quella lotta alla povertà che le nazioni del Mondo hanno posto come “obbiettivo del millennio”. La proposta è stata recentemente rilanciata sia dal Cancelliere tedesco Angela Merkel che dal Premier Britannico Gordon Brown,non si tratta quindi della farneticazione di un sognatore Hippy, ma di una concreta possibilità di “risposta alle povertà”.

Di questo ci parlerà all’interno del castello di Fombio in una conferenza che confidiamo molto affollata alle ore 17.30 del 19-giugno 2011 in occasione di DecreTento- festa,fiera,mostra,concerto della decrescita nel Lodigiano:
MISHA MASLENNIKOV – Campagna 005.

La conferenza sarà preceduta da una breve illustrazione del Micro-credito da parte del
Dott. Gianbattista Pera di Banca Etica alle ore 16.30


Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Nome Cognome