Nel paese in cui la libertà d'informazione è dipendente del potere politico ed economico, cerchiamo di tenere attivi i nostri neuroni al pensiero, alla critica, alla distribuzione della libera informazione.

Pagine

17 agosto 2010

MARIA FIDIA MORO:COSSIGA RESPONSABILE DELLA MORTE DI ALDO MORO



"In mille sapevano? Tutti sapevano dove era tenuto Moro e non volevano salvarlo, anzi, c'era una volontà politica di toglierlo dalla scena.
Cossiga non era un semplice conoscente, era un amico di mio padre e in famiglia si sono doluti del suo comportamento. Il mio giudizio su Cossiga è riassunto in una piccola frase che gli ho scritto in una lettera a cui non ha ritenuto di rispondere: le lacrime non lavano il sangue". Maria Fida Moro risponde così, intervistata da Mario Adinolfi per la trasmissione quotidiana di Nessuno Tv "Contro Adinolfi", alle recenti dichiarazioni di Francesco Cossiga sul caso Moro.

Nessun commento:

Posta un commento

Nome Cognome